Settimana sociale 2012 dedicata ai giovani

 “Un futuro all’altezza dei sogni”. E’ quello che oggi chiedono, soprattutto ma non solo, le giovani generazioni. Ed è questa la modalità scelta dai promotori della 26ª Settimana sociale dei cattolici trevigiani per affrontare i temi dell’economia, del lavoro e dello sviluppo. A partire dal titolo, dunque, l’obiettivo è quello di riflettere sulle concrete possibilità per abbattere il corto circuito che si è creato proprio tra giovani e futuro, una situazione che l’attuale crisi ha ulteriormente aggravato. Le quattro serate sono promosse dall’Azione cattolica diocesana e dalla Vita del popolo, con la collaborazione dell’Ufficio diocesano di Pastorale sociale e lavoro e l’associazione Partecipare il presente.
Qualificati i relatori, a partire dal vescovo di Piacenza, mons. Gianni Ambrosio, che aprirà la Settimana giovedì prossimo, 27 settembre, alle ore 20.30, presso l’auditorium San Pio X. E non mancherà l’opportunità di confrontarsi sulla situazione del nostro territorio, con alcuni politici locali.